• White LinkedIn Icon
  • Bianco Google+ Icon
  • White Instagram Icon

-  2017 e-lawyers. All rights reserved  - 

Con l’espressione reati informatici, definiamo sia gli illeciti caratterizzati dal mezzo di aggressione rappresentato dall’utilizzo di materiale informatico (in tale categoria rientrano i reati di diffamazione a mezzo internet, cyberstalking, cyberbullismo, ecc.) sia a condotte criminose fisicamente dirette nei confronti del sistema informatico (come l’accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico, danneggiamento d informazioni, dati e programmi informatici ecc).

La peculiarità di tali reati, è che essi si realizzano, nella quasi totalità dei casi, in rete. Ciò rende più difficile l’individuazione del soggetto colpevole della condotta, nonché l’individuazione, l’acquisizione e l’analisi delle prove necessarie ad ascrivergli il reato.  e-lawyers grazie al suo Team  di  specialisti,  è   in    grado di  fornire  ai   clienti  assistenza  e  consulenza in  tema  di  reati 

informatici, sia nella fase giudiziale che stragiudiziale.

 

I servizi e-lawyers:

Supporto legale  per far valere o difendere un diritto in sede giudiziaria, nel corso di un procedimento, nella fase propedeutica all’instaurazione di un eventuale giudizio, che nella fase successiva alla sua definizione, per le seguenti categorie di reati informatici:

  • Diffamazione a mezzo internet ( social network, blog,  messaggistica, ecc.)

  • Cyberstalking;

  • Cyberbullismo;

  • Tutela penale del software;

  • Falsificazione di documenti informatici;

  • Frode informatica

  • Falsa dichiarazione o attestazione al certificatore di firma elettronica;

  • Danneggiamento di informazioni, dati e programmi informatici;

  • Diffusione di apparecchiature, dispositivi o programmi informatici diretti a danneggiare o interrompere un sistema informatico o telematico;

  • Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico;

  • Detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici o telematici;

  • Intercettazione, impedimento o interruzione illecita di comunicazioni informatiche o telematiche;

  • Installazione di apparecchiature atte ad intercettare, impedire o interrompere comunicazioni informatiche o telematiche;

  • Falsificazione, alterazione o soppressione del contenuto di comunicazioni informatiche o telematiche.

Richiedi maggiori informazioni sui servizi e-lawyers